25 aprile 1945-2015

Ogni 25 aprile mi sale forte il ricordo e l’emozione per i tanti racconti di mio nonno Armando, che alla fine di quell’aprile del 1945 da poco era riuscito a tornare in Italia e riabbracciare sua madre e tutti i cari, familiari e amici.
Quest’anno, nel 70esimo anniversario della Festa della Liberazione, vorrei ricordare anche io perché la via centrale del mio paese è dedicata a Giovanni Becchetti. Nell’agosto del 1944, il primo sindaco di Assisi liberata, Romano Fabbri, e la sua giunta vollero ricordare(per sempre) che Giovanni Becchetti, nel giugno del 1922, era stato ammazzato da fascisti.
Non finiremo mai di ringraziare tutti coloro che in quegli anni difficilissimi hanno testimoniato e poi contribuito a liberare l’Italia, a partire da quelli che hanno perso la propria vita.

Il minimo resta sempre ricordare.
Viva l’Italia

Leave a Reply